20100423

N i c k D r a k e. BRYTER LAYTER

E' il disco che forse preferisco di Nick Drake. Forse perchè rispetto al successore, Pink Moon, sento che qui ancora c'è un pò di speranza, e perchè quel Northern sky sento che mi appartiene. Spesso ascoltiamo cose che riteniamo ci riguardino, sembrano scritte proprio per noi, quasi come se qualcuno, venuto prima di noi, ci conoscesse molto meglio di quanto noi conosciamo noi stessi. Ovviamente il disco è anche molto altro, oltre a quella canzone. Ma sono convinto che quel pezzo dica molto di tanti di noi. Mi rendo conto che qualsiasi cosa io possa dire in merito a questo disco, possa risultare stupida e fuorviante. Per questo vi lascio solo queste poche righe:


I never felt magic crazy as this
I never saw moons knew the meaning of the sea
I never held emotion in the palm of my hand
Or felt sweet breezes in the top of a tree
But now you're here
Brighten my northern sky

(Nick Drake, Northern Sky)

Balthazar Smith

Nessun commento: